Evento

Fieragricola 2020

30 ottobre 2019
Merlo presenta a Fieragricola la più ampia gamma agricola di sollevatori telescopici, trasportatori cingolati Cingo e trattori porta-attrezzi TreEmme.
Star dello stand saranno i due modelli già conformi agli standard Stage V: il Turbofarmer 38.10 TT CS-145 CVT e il Multifamrer 44.9CS-170 CVT.
 
 

TURBOFARMER

TURBOFARMER MEDIA CAPACITÀ  38.10 TT CS-145 CVT              

Turbofarmer_Medium_Capacity_38.10.png
Il modello Turbofarmer 38.10 TT CS-145 CVT è l’evoluzione della gamma MEDIA CAPACITÀ già premiata Macchina dell’anno 2014 e 2015 per i suoi contenuti innovativi.
 
La nuova gamma è completamente riprogettata e presenta nuove motorizzazioni, una nuova elettronica di funzionamento con relativa interfaccia utente e un nuovo sistema di sicurezza.
Tutte le gamme agricole adottano le ultime evoluzioni sviluppate in Merlo nel campo dell’elettronica permettendo così una maggior integrazione tra i componenti della macchina e, al contempo, l’interazione con il sistema MerloMobility. Questo esclusivo sistema consente, tramite il SISTEMA di CONNETTIVITÀ MerloMobility, di sfruttare, in modo integrato, le informazioni rilevate dalle macchine, disponibili all’interno di un portale.
 
La nuova gamma sarà inoltre equipaggiata con il Joystick elettronico capacitivo Merlo, dotato di sensore per rilevare automaticamente la presenza della mano.
 
Le nuove gamme introducono inoltre tre nuovi controlli posizionati in prossimità del joystick che consentono di impostare la mandata dell’olio servizi, bloccare la rotazione della zattera e bloccare i comandi ausiliari.
 
Questa gamma è dotata del nuovo sistema di sicurezza CDC che introduce numerose novità sul piano della gestione della sicurezza e fornisce ulteriori informazioni sul display a colori da 10.1 pollici presente (in opzione) in cabina.
 
Le dimensioni compatte si accompagnano a prestazioni di categoria superiore; l’ampia cabina, dotata dell’esclusiva Sospensione idropneumatica “CS”, garantisce confort, visibilità e produttività unici. 
 
L’esclusiva “Traslazione laterale del braccio” esalta la precisione e la versatilità di questi mezzi, consentendo di correggere il posizionamento laterale del braccio senza dover riposizionare il telescopico riducendo così i tempi di manovra e i costi operativi.
 
La trasmissione a variazione continua intelligente Merlo CVTronic e il motore con potenza di 143 CV, aggiornato alle normative STAGE V, garantiscono massima efficienza ed elevata produttività.
 
I modelli TF42.7 e TF38.10 sono equipaggiati con assali di nuova generazione dotati di un nuovo differenziale centrale, nuove strutture in fusione e nuovo riduttore ruota. Questa soluzione incrementa la vita utile dei componenti e la resistenza strutturale. Per migliorare il comportamento della ruota e dell’intera trasmissione in fase di sterzo, è stato riprogettato il giunto omocinetico nell’albero, garantendo, in tal modo, maggiore affidabilità dei componenti, resistenza strutturale e incrementando la vita utile dell’assale.
 
  Model Maximum Capacity (kg) Maximum Height (m) Engine kW/HP
TurboFarmer Medium Capacity TF38.10 TT CS 145 CVT 3800 Kg 9,5 105 - 143
 
 

MULTIFARMER         
Multifarmer MF34.9CS i MF44.9CS

Questa gamma rappresenta la massima espressione di versatilità, unendo le prestazioni di un sollevatore telescopico a quelle di un trattore agricolo.
L’esclusiva cabina sospesa ad ampia visibilità permette di operare nelle condizioni più diversificate, mantenendo i più alti standard di comfort, ergonomia e sicurezza.
 
La presa di forza posteriore a gestione elettronica, unita all’attacco a tre punti (CAT3 per il Multifarmer 44.9 con capacità di sollevamento di 7000 Kg e CAT2 per il 34.9 con capacità di sollevamento di 3000 Kg) consentono di azionare molteplici attrezzature, potendo così essere un vero e proprio tuttofare per le aziende agricole.
 
Il Multifarmer MF44.9 presentato ad Agritechnica rappresenta l’evoluzione del Multifarmer 40.9 e ne migliora notevolmente le prestazioni in termini di sollevamento.
 
  Model Maximum Capacity (Kg) Maximum Height (m) Engine kW/HP
Multifarmer MF34.9 CS 3400 8,8  100-136
  mf44.9CS-170 CVT 4400 8,8 125-170
Multifarmer MF34.9CS e MF44.9CS.png

ANTEPRIMA NUOVO JOYSTICK CAPACITIVO PER GAMME AGRICOLE

La nuova gamma Agricola Stage V presenta il nuovo joystick capacitivo sviluppato rispondere alle richieste del settore agricolo. 
Questa soluzione migliora l’ergonomia dei comandi, riduce la fatica dell’operatore e ne aumenta la produttività giornaliera.
Il joystick integra i comandi delle funzioni operative della macchina con quelli per la gestione della trasmissione.
Due sensori integrati rilevano automaticamente la presenza della mano dell’operatore rendendo l’utilizzo confortevole, semplice e intuitivo. Nella parte frontale sono presenti i comandi proporzionali del braccio (sfilo/rientro, funzioni ausiliarie, marcia neutra). In quella posteriore è presente il selettore del senso di marcia che permette all’operatore manovre rapide in tutta sicurezza. Il comando del senso di marcia “inversore” è anche replicato alla sinistra del piantone di sterzo.
I movimenti a croce del joystick (trasversale e longitudinale) permettono l’attuazione delle funzioni di movimento del braccio (sollevamento/discesa, rotazione zattera).
Nuovo_Joystick_Capacitivo.png

MERLOMOBILITY - Tecnologia certificata

La gamma di sollevatori telescopici Merlo offre la possibilità di usufruire di una tecnologia esclusiva per rendere ancora più intelligenti e connessi i propri telescopici. Il cliente, tramite il SISTEMA di CONNETTIVITÀ MerloMobility, può sfruttare, in modo integrato, le informazioni rilevate dalle macchine e disponibili all’interno di un portale.
Merlo Mobility è uno strumento flessibile che ottimizza il monitoraggio operativo delle sue macchine in ogni settore di attività.
 

Caratteristiche del sistema:

  • Telemetria e monitoraggio delle informazioni sull'utilizzo della macchina a distanza
  • Tecnologia integrata con i sistemi informativi gestionali
  • Integrazione delle macchine equipaggiate con i sistemi di gestione della flotta del cliente
  • Possibilità di interfacciarsi con i sistemi IT esistenti
 

Vantaggi:

  • Visualizza in tempo reale lo stato e la posizione delle macchine
  • Ricevere un inventario dettagliato delle attività svolte: distanze percorse, ore di utilizzo, ecc.
  • Organizzare la manutenzione della macchina
  • Essere avvisati nel caso di uso non autorizzato delle macchine:
  • superamento di un'area di lavoro o di una fascia oraria
Mobility_1280x720.jpg

Nuovo sistema di sicurezza CDC
 

Sfruttando il nuovo circuito elettrico, Can-Bus, e tutti i sensori presenti nei cilindri idraulici della macchina, è stato introdotto il nuovo sistema di sicurezza CDC già presentato nelle gamme dei Panoramic con stabilizzatori. 
La nuova interfaccia prevede, in opzione, un display a colori da 10.1 pollici (STD su Alta capacità e Multifarmer).
 
GESTIONE VELOCITA MOVIMENTI 
In caso di blocco dei movimenti, un pop-up mostra al cliente i movimenti ancora effettuabili, al fine da semplificare la gestione della macchina.
 

GESTIONE VELOCITA MOVIMENTI 

Con il nuovo display digitale multifunzione, è possibile impostare, mediante dei semplici comandi, le velocità massime di movimento per i principali comandi idraulici:
  • Velocità di sfilo e rientro
  • Velocità di sollevamento e discesa
  • Velocità movimento idraulico ausiliario (es. discesa verricello)
GESTIONE AREA DI LAVORO
 
È possibile impostare l’area di lavoro, gestendo limiti entro i quali il braccio potrà operare:
  • Limite di sfilo
  • Limite di sollevamento
     

I vantaggi cliente:

  • Maggiore velocità di utilizzo e gestione della macchina
  • Maggiore comfort operativo per lavori ripetitivi
  • Maggiore sicurezza nei lavori in ambienti a rischio