Merlo Hybrid Medaglia d'oro ad Agritechnica

Riconoscimenti

I telescopici più titolati al mondo

 

Mela Oro Premio Marisa Bellisario

Silvia Merlo premiata con la Mela d’Oro 2014

La Fondazione Bellisario ha assegnato a Silvia Merlo la Mela d’Oro 2014, Premio Marisa Bellisario, “Donne Ad Alta quota”, per la sezione Imprenditoria.

 Accademiaagricoltura

2014 - Amilcare Merlo  nominato membro onorario dell’Accademia di Agricoltura di Torino

Amilcare Merlo è stato scelto per l’ “efficace contributo al progresso dell’agricoltura” fornito dalla sua azienda, la Merlo S.p.A.

Agritechnica 2013 Gold DINA3 1

2013 – Medaglia d’oro per l’innovazione all’Agritechnica di Hannover per il TF 42.7 Hybrid

Il TF 42.7 Hybrid ha ricevuto la medaglia d’oro dalla giuria di esperti della Commissione per l’Innovazione di Agritechnica, la più importante fiera agricola d’Europa. Questo nuovo modello presenta un passo avanti rivoluzionario nel campo della tecnologia ibrida applicata al lavoro.

 

 Meilensteine

Multifarmer 40.9 Pilastro dell'agricoltura per DLV

Il Multifarmer 40.9 , unico telescopico ad essere scelto da una delle più importanti società multimediali tedesche DLV (Deutscher Landwirtschaftsverlag GmbH), per partecipare ad una campagna sui 12 mesi denomintata: Meilsteine der Landtechnick "Pietre miliari della tecnologia delle macchine agricole" (dodici mesi, dodici produttori, dodici temi, dodici pagine di calendario). Il Multifarmer 40.9 verrà esposto nell’area Agritechinca dedicata al Meilsteine : Hall 7, Stand A 24.

2012_Inel_d'Or.jpg 
2013 – Premio agricoltura “INEL D'OR menzione d'onore per la nuova trasmissione MERLO CVTronic”

Il Gruppo Merlo ha ricevuto nei giorni scorsi in occasione del salone Space di Renens, in Francia, il prestigioso riconoscimento Inel d’Or, attribuito dalla giuria tecnica composta dal comitato di redazione del Gruppo France Agricole , il più importante gruppo editoriale d’Europa, che ogni anno premia le migliori novità in campo agricolo

 

2013 Plantworx Safety Award 
2013 – Premio “PLANTWORK AWARD – sistema di controllo dinamico del carico MCDC”

Dopo i numerosi riconoscimenti ricevuti per l’innovazione apportata alla sicurezza in agricoltura, il sistema Merlo CDC (Controllo Dinamico del Carico) ha ricevuto un importante premio che accompagna il lancio di questa innovativa tecnologia applicata ai sollevatori telescopici rivolti all’edilizia.

Si tratta del premio Plantwork Innovation and Safety Award, premio organizzato dalla più importante fiera edile della Gran Bretagna: Plantwork.

 

 
2013 – Menzione Agreenculture

Il Gruppo Merlo ha ricevuto la Menzione Agreenculture nel settore macchine trattrici per la tecnologia Eco Power Drive (EPD) che ha introdotto nella sua gamma, confermando il suo spirito innovative in campo agricolo.  

 

 
2013 – Menzione Tecnica alla Fiera della Meccanizzazione Agricola di Savigliano

Il Gruppo Merlo ha ricevuto la Menzione Tecnica nell’ambito della Fiera della Meccanizzazione Agricola di Savigliano per l’innovativo Sollevatore Telescopico Multifarmer 40.9 dotato di attacco a tre punti posteriore e presa di forza meccanica
2012 Premio Ernst Young Ricevuto Da Amilcare E Silvia Merlo
Amilcare Merlo riceve il premio Ernst & Young come Imprenditore dell’anno

Questo prestigioso riconoscimento premia le scelte aziendali che da sempre puntano all’eccellenza ed all’innovazione tecnologica applicata alle macchine.
La Giuria del Premio, composta  da importanti esponenti del mondo imprenditoriale ed  accademico, ha premiato  Merlo “per aver innescato un  piano di espansione internazionale che  ha portato Merlo a presidiare  mercati europei ed extra  europei grazie a politiche commerciali innovative, un ammodernamento degli impianti produttivi e una continua evoluzione tecnologica dei suoi prodotti”.

2012 Premio Inel Dor 
2012 – Premio agricoltura “INEL D'OR per sistema di controllo dinamico del carico MCDC”

Il Gruppo Merlo ha ricevuto a Renens, in Francia, il prestigioso riconoscimento Inel d’Or, attribuito da una giuria tecnica che premia le migliori innovazioni in campo agricolo. La giuria ha voluto premiare le innovazioni apportate del nuovi sistema Merlo Cdc (Controllo Dinamico del Carico).

 

2012 EIMA
2012 – Premio agricoltura “EIMA - Novità tecniche - sistema di controllo dinamico del carico MCDC”

Il Gruppo Merlo è stato premiato per il nuovissimo Turbofarmer 50.8, nominato novità tecnica per ben due innovazioni differenti.

La prima è l’MCDC (Controllo Dinamico del Carico), il sistema brevettato Merlo che permette all’operatore di lavorare nella massima sicurezza e di visualizzare su un ampio display da 8.5’’ tutte le informazioni relative all’equilibrio dinamico del telescopico.

La seconda innovazione è l’ M CVTronic, l’interpretazione originale e brevettata Merlo del cambio a variazione continua, che consente di ridurre i consumi fino al 30%.

 

2012 Gran Gala Dellimprenditoria Premio Imprenditore Dellanno
2012 – Premio “Un’impresa ad Arte”

Il Gruppo Merlo è stato premiato: ”per essere diventato un Gruppo leader nel settore, sia a livello di progettazione che di produzione mediante l’utilizzo di tecnologie avanzate, una continua opera di ricerca e sperimentazione e lo sviluppo di sistemi innovativi garantendo assoluta affidabilità e prestazioni di alto livello che ne hanno fatto un punto di riferimento a livello internazionale”.
 
2012 - Premiato il sistema Cdc alla fiera della meccanizzazione agricola di Savigliano

L'innovativo sistema di Controllo Dinamico del Carico (CDC) è stato premiato per la sicurezza e le prestazioni.

 

 
2012 - Premio "Grand Prix” al Techagro di Brno

Premiato il sollevatore telescopico P 40.7 CS dotato del rivoluzionario sistema CDC, che permette di innalzare ulteriormente la sicurezza garantendo al contempo prestazioni eccezionali.

 

 
2011 - Premio"Novità Tecnica Samoter 2011" per il Primo telescopico Ibrido

La giuria di critici ed addetti ai lavori ha consegnato al Panoramic P 41.7
Hybrid, il premio"Novità Tecnica Samoter 2011", il primo sollevatore
telescopico ibrido al mondo.
 
2011 - Il sistema Cingo Solar premiato alla fiera Bioenergy di Cremona

L'innovativo sistema creato da Merlo per la pulizia dei pannelli solari continua a risquotere improtanti successi. La giuria della fiera Bioenergy di Cremona ha infatti premiato questo nuovo sistema per i contenuti tecnologici
innovativi.
 
2011 - Segnalazione speciale per il sistema Cingo Solar al Saie di Bologna

Il sistema disegnato e realizzato da Merlo per la pulizia dei pannelli solari ha ricevuto una il riconoscimento "segnalazione" al Saie di Bologna.

 

 
2011 - Segnalazione speciale per il Roto 60.24 Mcss al Saie di Bologna                

Il nuovo Roto 60.24 Mcss è stato premiato per le prestazioni e la sicurezza al Saie di Bologna
 

2011 - Premiato il nuovo sistema Cingo Solar alla fiera Agrilevante di Bari

L'innovativo sistema creato da Merlo per la pulizia dei pannelli solari è stato premiato alla fiera Agrilevante di Bari

 

2010 Premio Saie 

2010 - Panoramic Cingolato C 25.5 premiato all'Eima di Bologna

 

 

2010 - Successo per la piattaforma Mpr 15 al Saie di Bologna

L'innovativa piattaforma aerea creata da Merlo è stata premiata per i contenuti
tecnologici innovativi.

 

 

2010 - Premio per il 25.6 alla fiera della meccanizzazione agricola di Savigliano

Il Panoramic supercomatto P 25.6 è stato premiato alla fiera di Savigliano per
il design ed il confort della cabina, la più ampia del segmento

 

2008 Samoter International Award 

2008 - Samoter International Award 2008 al Samoter di Verona

Il Gruppo Merlo ha ricevuto il "Samoter International Award 2008 - Equipment Manufacturer" per la continua promozione della ricerca tecnologica

 

Novosadski Sajam 

2008 - Medaglia d'oro al Novosadski Sajam di Novi Sad

Il Multifarmer 30.6 Classic2 conquista la medaglia d'oro per la qualità e l'innovazione tecnologica al salone Novosadski Sajam di Novi Sad in Serbia

 

 

2007 - Palmarès de l'Innovation al Sima di Parigi

Il nuovo P 34.7 Top CS è premiato per l'innovativa sospensione idro-pneumatica della cabina.

 

 

2006 - Premio in Australia al Elmore Field Days

Al Multifarmer è assegnato il premio "Imported Machine of the Year".

 

Premio Novità Tecnica Eima 2006

2006 - Novità Tecnica all' Eima 2006 di Bologna

Il nuovo sollevatore P 55.9 CS, oltre alla cabina a sospensione idropneumatica, costituisce un insieme innovativo nel campo dei sollevatori telescopici.

 

 

2006 - Premio in Australia al Dowerin Gwn Field Days

In occasione della più importante fiera agricola
australiana il Cingo è premiato per la sua polivalenza e la sua maneggevolezza

 

2005 Premio Novità Tecnica Samoter 

2005 - Il Premio Novità Tecnica 2005 del Samoter assegnato al Roto MCSS

 

  2004 – Premio al Flormart-Miflor di Padova

Il sistema CINGO è premiato per l'innovazione alla rassegna internazionale florovivaistica

 

 

2004 - Il P 35.7 KT premiato in Lituania al Ka Pasesi 2004 di Kaunas

La tecnologia Merlo premiata in occasione della maggiore manifestazione agricola lituana

 

 

2004 - Premio per l’Innovazione Tecnologica alla Fieragricola di Verona

L’innovativo sistema di sospensione attiva E.A.S. - Electronic Active Suspension a controllo elettronico per sollevatori telescopici è premiato quale Novità Tecnica

 

 

2003 - Premio in Australia al Dowerin Gwn Field Days

Il MULTIFARMER è premiato per la tecnologia più avanzata in àmbito agricolo alla maggiore fiera agricola australiana

 

 

2003 - Medaglia d’Oro al Salone di Gornja Radgona in Slovenia

Il MULTIFARMER è premiato per la tecnologia avanzata e la grande innovazione apportata alla movimentazione agricola

 

 

2003 – Premio al Fima di Zaragoza in Spagna

La Merlo riceve in occasione del Fima di Zaragoza la Menzione per la Novità Tecnica che premia l’innovativo sollevatore telescopico MULTIFARMER

 

 

2002 - Macchina dell’Anno allo Smithfield Show di Londra

Il MULTIFARMER è nominato Macchina dell’Anno in occasione del più importante salone inglese di macchine per l’agricoltura

 

  2002 - Medaglia d’Oro alla Fieragricola di Verona

L’innovativa presa di forza a disinnesto automatico per sollevatori telescopici è premiata per l’innovazione tecnologica.

 

  2001 - Medaglia d’Argento all’Agritechnika di Hannover

Il MULTIFARMER è premiato per l’innovazione tecnica in agricoltura

 

 

1999 - Medaglia d’Oro al Samoter di Verona

La Merlo riceve in occasione del Samoter di Verona il Premio Internazionale per la Novità Tecnica: l’innovativo cambio di marcia per trasmissione idrostatica diventa una pietra migliare per i sistemi di passaggio di rapporto in velocità.

 

 

1997 - Macchina dell’Anno in Francia

In Francia il sollevatore P 28.7 EVT TURBOFARMER è segnalato Macchina dell'Anno in occasione della 44^ Finale Nazionale del Lavoro Rurale

 

 

1996 - Medaglia d’Oro al Samoter di Verona

Al salone di Verona viene conferita alla Merlo la Medaglia d'Oro per l'Innovazione Tecnologica apportata dal rivoluzionario giunto elettronico opto-accoppiato per macchine con torretta girevole

 

 

1996 - Medaglia d’Argento al Sed di Londra

Nuovo premio al Sed di Londra: Medaglia d'Argento per l'innovativo ROTO 30.13 EV

 

 

1994 - Tre premi in contemporanea al Sed di Londra

La Merlo riceve al Sed di Londra sia la Medaglia d'Oro che quella d'Argento per
l'innovazione tecnologica apportata dal nuovo sollevatore P 25.9.

Nella stessa occasione viene anche ricevuto il premio "The Best Newcomer Award"

 

 

1993 - Medaglia d’Oro al Samoter di Verona

L'originale sistema per il lavoro in quota SPACE è premiato per l'Innovazione Tecnologica

 

 

1991 - Medaglia d’Oro alla Fieragricola di Verona

Il sollevatore P 20.6 viene premiato per la trasmissione idrostatica rivoluzionaria.

 

 

 


AREA MULTIMEDIA

GALLERIA FOTOGRAFICA

Scopri il telescopico Merlo

GALLERIA VIDEO/MULTIMEDIA

Guarda i Video sul telescopico Merlo

VIRTUAL 3D EXPERIENCE

Scopri la nuova cabina del sollevatore telescopico Merlo

SAV SYSTEM

Vai al SAV SYSTEM

TORNA SU
<h1>Merlo</h1> &nbsp;è una realtà industriale italiana dinamica, all'avanguardia tecnologica, pienamente integrata ed a capitale esclusivamente privato per la produzione di <strong>sollevatori telescopici</strong>. Il <u>Gruppo Merlo</u> e profondamente radicato sul territorio ed investe ogni anno in modo importante nel suo unico stabilimento produttivo di S. Defendente di Cervasca, in provincia di Cuneo. Questa scelta strategica nasce dalla volontà di produrre un <h2>sollevatore telescopico</h2> &nbsp;di alta qualità- Si tratta di un Gruppo imprenditoriale affermato che può vantare una presenza di <em>Telescopici Agricoltura</em> su tutti i mercati mondiali ed è il punto di riferimento internazionale quando si parla di <h4>sollevatori telescopici</h4> . Il <strong>Gruppo Merlo</strong> è costituito da aziende create per portare a termine un progetto ambizioso: realizzare <h5>Betoniere Autocaricanti</h5> &nbsp;e costruiti interamente in Italia. Una sfida vinta. Perché <strong>Merlo</strong> non è un “assemblatore” ma una realtà industriale estremamente verticalizzata che disegna, sviluppa e produce al suo interno il <u>sollevatore rotante</u>. Questo consente di trovare sempre la soluzione migliore per le esigenze dei clienti ottenendo <em>Trattore Telescopico</em> pensati e realizzati interamente in Italia. Il successo Merlo nel mondo nasce dalla capacità di sapere anticipare le esigenze dei mercati ed ogni macchina prodotta testimonia l’impegno dell’azienda nell’offrire ai propri clienti il meglio della tecnologia oggi disponibile, con la garanzia di cinquant’anni di esperienza in ricerca ed innovazione. Ed è proprio grazie alla ricerca, all’innovazione ed allo sviluppo continuo di nuovi prodotti che la società Merlo vuole rafforzare ulteriormente il proprio primato nelle tecnologie avanzate e nella qualità. Il <h2>Gruppo Merlo</h2> &nbsp;fondato nel 1964, ha oltre 1.200 dipendenti e la superficie coperta degli stabilimenti di Cuneo è di circa 220.000 metri quadri. Oltre il 90 % della produzione di <u>Macchine Agricole</u> viene esportato in tutto il mondo attraverso una rete commerciale articolata in 7 filiali ed oltre 600 concessionari. Il <strong>Gruppo Merlo</strong> è il market leader nei <u><strong>sollevatori telescopici</strong></u> a torretta girevole e nei <h2>sollevatori telescopici</h2> &nbsp;a trasmissione idrostatica.